Nobel per la Fisica 2019 alla comprensione dell'universo
Martedì, 08 Ottobre 2019
IMAGE
Il premio Nobel per la Fisica 2019 è stato assegnato oggi “ per i contributi alla nostra comprensione dell’evoluzione dell’Universo e del posto della Terra nel cosmo”. Una parte del premio è stata assegnata al cosmologo James Peebles per” le sue scoperte teoriche nella cosmologia fisica” e l’altra metà congiuntamente agli astronomi Micheal Mayor e Didier Queloz “per la scoperta di un esopianeta orbitante attorno a una stella simile al nostro sole”....
[>]  continua a leggere...
Anche Kagra alla ricerca di onde gravitazionali
Venerdì, 04 Ottobre 2019
IMAGE
Gli osservatori per onde gravitazionali VIRGO (in funzione in Italia presso l’European Gravitational Observatory, EGO), LIGO (due rivelatori gemelli in Louisiana e nello stato di Washington in Usa) e il giapponese KAGRA (a Kamioka, nella prefettura di Gifu) hanno firmato un accordo di collaborazione scientifica centrato sulla condivisione della campagna di osservazione e analisi dati dei segnali di onde gravitazionali. KAGRA, la cui guida è affidata all’Istituto per la Ricerca di Raggi Cosmici (ICRR)...
[>]  continua a leggere...
Dampe pubblica nuovi risultati sui raggi cosmici
Lunedì, 30 Settembre 2019
IMAGE
L’esperimento Dampe (DArk Matter Particle Explorer) in orbita intorno alla Terra dal dicembre 2015 ha pubblicato nuovi interessanti risultati sulla rivista scientifica Science Advances. Dampe è un satellite con l’obiettivo scientifico di cercare la sfuggente materia oscura studiando le astroparticelle di alte energie, in particolare il flusso di raggi cosmici che giungono incessantemente sul nostro pianeta di cui i protoni sono la componente principale. L’esperimento ha misurato direttamente il...
[>]  continua a leggere...
Exanest, il prototipo del supercomputer europeo
Giovedì, 26 Settembre 2019
IMAGE
Testato con successo il precursore di un calcolatore elettronico ad elevate prestazioni tutto “made in Europe” che consuma fino a un decimo dell’energia richiesta dalle analoghe piattaforme di calcolo oggi operative. L’Italia è coinvolta nel progetto con l'INFN e l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).La costruzione di un super computer in grado svolgere l’incredibile cifra di un miliardo di miliardi di calcoli al secondo (exascale) rappresenta una delle più grandi sfide...
[>]  continua a leggere...
NA62: alla caccia dei segreti del Kaone
Lunedì, 23 Settembre 2019
IMAGE
I processi rari rappresentano un canale di accesso privilegiato a quella che i fisici definiscono Nuova Fisica, quella fisica cioè che ancora non conosciamo e che va oltre le nostre attuali teorie. Per questo al CERN la collaborazione dell’esperimento NA62, di cui fanno parte anche fisici e tecnologi dell’INFN, sta studiando un rarissimo decadimento che vede un kaone carico trasformarsi in un pione carico con un neutrino e un antineutrino. L’obiettivo è scovare in questo processo qualche...
[>]  continua a leggere...

 ©asimmetrie   Istituto Nazionale di Fisica Nucleare / via E. Fermi 40 / 00044 Frascati [Roma] Italia
Ufficio Comunicazione INFN / P.zza dei Caprettari 70 / 00186 Roma Italia
Registrazione del Tribunale di Roma n. 336/2012 del 7 dicembre 2012
powered by Multimedia Service e INFN-LNF servizio di calcolo
Informativa sulla Privacy e Cookie Policy