NOTA! Questo sito utilizza i cookie tecnici.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

arduino organtiniL’estate sta finendo e a breve riprenderà la scuola, ma dal 6 all’8 settembre saranno gli insegnanti a tornare sui banchi, per una full immersion in cui impareranno a programmare una scheda Arduino e a usare i sensori di uno smartphone per eseguire esperimenti e misure. Rivolta ai docenti delle scuole secondarie, "La Scuola di Fisica con Arduino e Smartphone", promossa dal Dipartimento di Fisica di Sapienza nell’ambito del Piano Lauree Scientifiche, è un'attività full immersion nell'uso delle moderne tecnologie per l'esecuzione di esperimenti di fisica, il cui obiettivo diretto è quello di formare gli insegnanti affinché possano a loro volta insegnare ai loro alunni come usare queste tecnologie per eseguire esperimenti e misure, con lo scopo di incrementare la pratica del laboratorio e introdurre il coding e l'IoT nelle classi della scuola secondari (vd. anche [as] selfie - Arduino dicet., ndr). 

L’edizione 2017, la seconda, si svolgerà presso il Fablab della Fondazione Mondo Digitale. Il programma si apre con lezioni frontali per introdurre la programmazione di Arduino e l'uso di App per smartphone e proseguirà con la progettazione di un esperimento. Le due giornate successive saranno interamente dedicate alla progettazione, realizzazione e conduzione degli esperimenti immaginati nel Fablab della Fondazione Mondo Digitale. Gli insegnanti saranno assistiti dai maker del FabLab, che realizzeranno le parti necessarie con stampanti 3D e taglierine laser, e da personale dell’Università Sapienza e dell’’Infn che li affiancheranno nella programmazione di Arduino. [Eleonora Cossi]

Sito web: http://www.phys.uniroma1.it/fisica/archivionotizie/scuola-di-fisica-con-arduino-e-smartphone-seconda-edizione, con la partecipazione di alcuni degli insegnanti della I edizione che fungeranno da tutor per i nuovi partecipanti.

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It